Occhiali protettivi per il laser

Occhiali protettivi per il laser

Perché è importante usare degli occhiali protettivi per il laser?

Il termine generale di “luce laser” caratterizza lo spettro elettromagnetico tra 150nm e 1 mm.

Più precisamente copre l’intera gamma UV duro fino alla “luce” a infrarossi.

Grazie alle tecnologie più avanzate, la potenza ottica emessa da una sorgente laser può raggiungere più Kw (>1000 W).

Grazie alle sue proprietà fisiche la luce laser può essere focalizzata a densità di potenza (= potenza per area) sufficientemente alte da fondere o evaporare tessuti, metalli o ceramica. Nel campo medico la radiazione laser viene utilizzata  per rimuovere tatuaggi o per tagliare il tessuto umano.

Di conseguenza un’illuminazione accidentale dell’utente è un potenziale rischio da non sottovalutare, in modo particolare gli occhi.

E’ infatti possibile causare lesioni oculari irreversibili anche con un solo raggio laser diretto all’occhio o riflesso, anche a potenza inferiore.

Pertanto il legislatore prescrive l’uso di occhiali di sicurezza per laser e, se necessario, ulteriori accorgimenti di protezione, quando si lavora con una certa potenza laser.

Inoltre gli standard europei di sicurezza laser EN207/EN208 richiedono un esame di tipo CE da parte di un ente di certificazione indipendente che certifica gli occhiali di sicurezza per laser secondo la classificazione LB (grado di protezione).

 

Occhiali di protezione per laser

 

 

 

 

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.